Articoli

Il dialogo tra la libera creatività degli autori e le strategie editoriali dei broadcaster dà luogo al marketing del prodotto televisivo. Nello specifico quest’ultimo si occupa di:

  1. Ideazione, sperimentazione e messa in onda di nuovi programmi
  2. Fine tuning, ossia l’ottimizzazione e la rivitalizzazione del prodotto seriale (quindi di una fiction, serie televisiva, programmi di quiz)
  3. Interventi straordinari su determinati eventi televisivi (ad esempio, in caso di crisi dello sharing).

Continua a leggere