link-building

Nel grande mare magnum di internet emergere non è facile. Così come è saturo il mercato off line, anche on line non c’è più nicchia che tenga. E’ quindi importante che blogger, instagrammer, you tuber ed imprenditori digitali siano solidali tra loro, concedendosi il link building allo scopo di una maggiore reciproca visibilità.

Il link building è una strategia di comunicazione eccezionale per emergere in rete

ma bisogna vigilare sui partner con i quali la si applica. Accade talvolta che se il blog, il sito internet, l’account di riferimento che ti nomina è scadente di qualità, faccia conseguenzialmente abbassare il ranking del tuo sito. Ma perché è importante darsi reciproca visibilità sul web?

  • per pubblicizzarsi e quindi accrescere la propria brand awareness
  • per aumentare il numero di followers
  • per procacciare nuovi clienti e nuove opportunità di lavoro
  • per accrescere il proprio bagaglio culturale
  • (in ultimo, ma non per questo ultimo) per solidarietà tra i colleghi

Esempi di link building:

Su instagram: un instagrammer nel suo post inserisce il tag di un altro profilo instagram o l’indirizzo di un sito web o, infine, nella story, inserisce lo swipe up all’account/sito/blog da pubblicizzare.

Su you tube: la collaborazione tra you tuber: girano insieme lo stesso video su un determinato argomento sotto elencando i reciproci canali.

Sui blog: il blogger, in un suo post, inserisce il link in uscita verso un altro blog o sito internet.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *