remarketing

Cos’è il remarketing? Secondo Google Academy è “un modo per connettersi con le persone che hanno precedentemente interagito con il tuo sito web o la tua app per dispositivi mobili”. E’ una tecnica che consente all’inserzionista di posizionare strategicamente gli annunci in modo da renderli visibili ai segmenti di pubblico mentre navigano in Google contribuendo ad aumentare la notorietà del brand e (nel caso degli   e – commerce) a ricordare ai segmenti di pubblico di effettuare un acquisto.

Ci sono cinque modi per effettuare il remarketing:

  • standard
  • dinamico
  • per app mobile
  • per annunci di ricerca
  • video

Standard: quando chi ha già visitato il vostro sito va in altri siti della rete display o usa app della stessa rete, vedrà i vostri annunci.

Dinamico: quando chi ha già visitato il vostro sito va in altri siti della rete display o usa app della stessa rete, vedrà annunci con i prodotti e i servizi che ha visto sul vostro sito.

Per app mobile: quando chi ha già usato la vostra app mobile o il vostro sito web mobile usa altre app o altri siti sul telefono, vedrà i vostri annunci.

Remarketing per annunci di ricerca: quando chi ha già visitato il vostro sito effettua ricerche in Google su ciò di cui ha bisogno, dopo aver lasciato il vostro sito, vedrà comparire i vostri annunci nei risultati di ricerca.

Video: Se qualcuno ha interagito con i vostri video o il vostro canale You Tube, quando usa You Tube  e guarda video, siti e app della Rete Display, vedrà i vostri annunci.

Quali sono, nella pratica, i benefici della tecnica del remarketing?

  1. Raggiungimento solo ad un target specifico di persone ed in tempi rapidi
  2. Copertura su larga scala.
  3. Determinazione efficace del prezzo, in quanto puoi creare campagne di remarketing utilizzando le offerte automatiche.
  4. Creazione semplificata degli annunci grazie ai layout della Galleria Annunci di Google.
  5. Monitoraggio su quanto stai spendendo per la pubblicità su Google e su quanti utenti visualizzano i tuoi annunci.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *