Lo storytelling è la tecnica del raccontare storie attraverso la scrittura e le immagini. Molto utilizzato dal web marketing negli ultimi anni, ha lo scopo di catturare l’attenzione dell’utente emozionale e fidelizzarlo al brand o al messaggio su cui si fa storytelling.

La mente dell’utente del web, che in termini di marketing è un consumatore a tutti gli effetti, è bombardata quotidianamente da messaggi pubblicitari, quindi per lasciare un’impronta nella sua moemoria, è necessario craere contenuti di valore in grado di emozionarlo.

Il brand attraverso una narrazione, un racconto coinvolgente e di valore , costruisce un’identità capace di far affezionare il consumatore e trasformarlo in suo cliente. Pensate alle campagne pubblicitarie di grande effetto, basate sullo storytelling (audiovisivo) del marchio Barilla, della Nike, dell’Adidas o delle organizzazioni umanitarie quali Unicef e Save the Children: in esse il messaggio viene veicolato attraverso storie “a puntate”. Stessa cosa avviene sul web, attraverso testi scritti ed audiovisivi, per i quali il web content creator deve mostrare abilità di ideare storie coinvolgendo ed emozionando chi legge.

Alcuni dei brand da cui prendere esempio per il digital storytelling sono: Redbull, Ikea, Airbnb, Coca Cola, Freda Media Agency.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *