video-virali-su-internet

Girare un video, editarlo in modo corretto, pubblicarlo su You Tube ed ottenere migliaia di visualizzazioni è il sogno di tutti. In tanti, nell’ambiente dei marketers, parlano e e scrivono sui giovanissimi you tuber e dei lauti guadagni che ricevono.

Ma quali sono le “chicche” per rendere virale su internet un video?

Scopriamole insieme:

  1. Tell a good story: raccontare una storia credibile e che crea engagement.
  2. Smart product placement (inserisci il prodotto pubblicitario alla fine del video), qualora il video abbia uno scopo di brand awareness o di client acquisition.
  3. The big bang (“parti con il botto”): bisogna attirare l’attenzione dell’utente nei primi cinque secondi.
  4. Emotional rollercoaster (sii artefice delle “montagne russe emozionali”): creare nell’utente che guarda il video un’ alternarsi di emozioni che lo lascia “incollato”alla schermata fino al termine del video.
  5. Throw in a surprise ossia creare l’effetto sorpresa.
  6. Forget the 30 second rule (dimentica la regola dei trenta secondi di tempo), quindi non rimanere in questa tempistica ma andare tranquillamente oltre.
  7. Mine is bigger (il mio è più grande), cioè non farsi prendere dalle manie di visualizzazioni, perchè in ottica di brand awareness e fidelity, ciò che importa è in realtà l’engagement da parte degli utenti, quindi la condivisione dei video ed i commenti ad esso.
  8. Give your audience a role (dai alla tua audience un ruolo): far sì cioè che i visualizzatori si immedesimino nel video.
  9. Share your video : condividi su quante più piattaforme possibili il tuo video, non solo sui tradizionali social network ma anche nei commenti ai post dei blog inerenti la tematica del tuo video.
  10. Focus on the topic (focalizzati su un argomento): fai un’analisi esterna di scenario e verticalizzati su un argomento che va per la maggiore.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *